EEG Neurofax 1200

Caratteristiche Generali


Elettroencefalografo digitale razionale, ergonomico e trasportabile, ad elevato contenuto tecnologico per l’acquisizione e la rilettura dei segnali neurologici , dall’EEG di routine alle applicazioni di LTM, PSG e monitoraggi in terapia intensiva e sala operatoria.
  • Elettroencefalografo-Poligrafo digitale basato su PC Desktop o Notebook di ultima generazione con sistema operativo Microsoft® Windows 7 Ultimate
  • Di facile utilizzo, intuitivo e dotato di un’e cace interfaccia utente
  • Database professionale per la gestione dell’attività di laboratorio con funzioni dirette per l’anagra ca paziente, gestione registrazioni, refertazioni ed archiviazione
  • Possibilità di oscurare in maniera temporizzata ed in automatico, i dati sensibili relativi al paziente per la tutela dei dati medico legali e della privacy
  • Collegamento testina tramite porta USB o via LAN
  • Testine per acquisizione del segnale EEG e Polisonnografica a 38 - 44 - 64 - 128 - 192 - 256 canali
  • Pulsante per il controllo remoto del paziente con annotazioni automatiche sul tracciato
  • Totalmente compatibile per le integrazioni in reti ospedaliere con funzione di monitoraggio “real time networking”
  • Filtro ECG per la soppressione automatica e/o manuale dell’artefatto cardiaco
  • Software di serie sul sistema base:
    • EEG Scope
    • EEG NeuroMapping
    • 3D Amplitude Mapping DSA Trendgraph
    • EEG PortaView
  • Software opzionali integrabili nel sistema per l’analisi online e o ine dei tracciati: Spyke Detector®, EEG Focus®, Polysmith®, EEG Trend Program
  • Software dedicato Neuroreport per la rapida creazione e personalizzazionedei modelli di referto EMG/PE e EEG
  • Archiviazione su supporti CD, DVD con funzione di masterizzazione diretta dal software Polaris.one
  • Carrello per supporto PC, testina di acquisizione, telecamera, trasformatore di isolamento, unità di controllo e braccetto per fotostimolatore
  • Per maggiori dettagli e speci che si prega di fare riferimento alla Scheda Tecnica e al Manuale EEG-1200K

Il Sistema Neurofax EEG-1200


Il sistema Neurofax EEG-1200 esprime il risultato di una continua ricerca e sviluppo cominciata n dal 1951, quando Nihon Kohden progettò il primo elettroencefalografo a 8 canali con ampli catori di tipo AC. Nel 1979 in cooperazione con NASDA (National Space Development Agency of Japan), Nihon Kohden partecipò al progetto US Space Shuttle presentando il primo sistema EEG al mondo controllato da microprocessore. Nel 1994 Nihon Kohden introdusse il Neurofax EEG-2100 Digital, primo elettroencefalografo digitale al mondo in ambiente operativo Windows® e nel 2004 il primo elettroencefalografo wireless WEE-1000. http://www.nihonkohden.com/company/history/2000s.html Il sistema Neurofax EEG-1200 si distingue per l’elevato contenuto tecnologico e le elevate performance di acquisizione del segnale elettroencefalogra co, anche in ambienti di cili per la natura degli artefatti presenti ed in particolare nelle terapie intensive e sale operatorie. La famiglia Neurofax EEG-1200 include una serie di testine di registrazione da 32 ch a 256 ch che vanno a ricoprire le applicazioni cliniche che esulano dal contesto di routine. Sono disponibili di erenti testine per applicazioni di polisonnogra a no a soluzioni modulari multicanale per applicazioni di elettrocorticogra a, stereo EEG e registrazioni EEG ad alto campionamento, no anche a 10.000 Hz.

Testina di registrazione EEG/PSG a 38 ch: JE-921A

Testina di registrazione a 38 ch per EEG e PSG. Tale testina si presta per le registrazioni degli EEG di routine e per le registrazioni di polisonnogra a. Sono inclusi 19 ch EEG, 6 ch EEG extracefalici, 4 ch bipolari/EEG , 3 canali bipolari, 4 ch DC, 1 ch DC dedicato per la SpO2, battito e pletismogramma, 1 ch DC dedicato per la CO2, ingresso per pulsante marker paziente. Sono disponibili due modelli di minitestina per l’ingresso degli elettrodi:

Testina di registrazione PSG: JE-912AK

La testina di registrazione JE-912AK include la minitestina passiva per l’ingresso degli elettrodi JE-914AK. Sono disponibili fino a 20 ingressi EEG, 14 ingressi bipolari, 10 ingressi DC di cui 1 ingresso dedicato all’SpO2 e 1 ingresso dedicato al sensore Body Position (posizione corporea) per un totale di 44 ingressi EEG/PSG.

Testine di registrazione multicanale per applicazioni EEG/PSG LTM: JE-207A (64 ch), JE-209A (128 ch), JE-212A (192 ch)

Per le applicazioni multicanale sono disponibili 3 ampli catori modulari: JE-207A a 64 ch , JE-209A a 128 ch e JE-212A a 192 ch. A questi ampli catori sono abbinabili diversi tipi di minitestine che si prestano ad ogni esigenza clinica con ingresso elettrodi secondo lo schema S.I., Matrix, o mini Flat.

Combinazione delle testine multicanale e delle minitestine

Combinazione delle testine multicanale e delle minitestine

Testina di registrazione multicanale modulare JE-120A per EEG/PSG e LTM

Oltre ai 256 canali referenziali la Testina JE-120A, dispone di 4 canali bipolari (con la Minitestina JE-125A) e di 16 canali DC.

Combinazione delle testine multicanale modulari e delle minitestine

L’ampli catore a 256 canali JE-120A consente all’utente di selezionare e gestire simultaneamente frequenze di campionamento separate con streaming indipendente su 2 ussi di dati. In questo modo i dati ad alto campionamento potranno essere controllati da una stazione di lavoro, dedicata alla ricerca, locale o in rete LAN, contemporaneamente alla registrazione clinica di routine ed inviati ad uno storage dati indipendente. I dati, generati in formato BESA®, potranno essere analizzati immediatamente , oppure convertiti in altri formati (MEF, EDF, ASCII, Binary). Queste caratteristiche, consentiranno quindi di iniziare lo stream dei dati di ricerca per diversi giorni, all’interno e durante la registrazione clinica, di avviare o interrompere quando necessario, modi care la frequenza di campionamento e addirittura modi care la selezione degli elettrodi in ingresso, senza mai interrompere la registrazione clinica e senza la necessità di collegare ulteriori accessori o hardware per l’interfacciamento di un dispositivo di registrazione secondario.

Input Box Converter (incluso con amplificatori multicanale e multicanale modulari)

Il dispositivo Input Box Converter consente la connessione LAN di tutte le testine del sistema EEG-1200, tramite cavo CAT5 standard. L’Input Box Converter dispone di ulteriori 16 canali DC (solo con sistema multicanale) e consente la remotizzazione della testina e del fotostimolatore.

Configurazione ICU/NICU

La configurazione per ICU/NICU prevede l’utilizzo della testina a 38 ch JE-921A. Sono inclusi 19 ch EEG, 6 ch EEG extracefalici, 7 canali bipolari, 4 ch DC, 1 ch DC dedicato per la SpO2 e 1 ch DC dedicato per la CO2. In ICU/NICU frequenza cardiaca, SpO2 e CO2 vengono normalmente misurati da un monitor. Anche se HR, SpO2 e CO2 rientrano nei valori di normalità, gli eventi critici cerebrali possono non essere identi cati dai soli parametri vitali. Il monitoraggio EEG consente in questi casi un rapido ed e cace intervento. Inoltre è possibile interfacciare i monitor NIHON KOHDEN , per il salvataggio e la visualizzazione dei dati vitali con i dati EEG da una sola schermata.

EEG-1200K/ICU

  • Panel PC Medical e con display a 17” touch
  • Ampli catore a 38-canali con SpO2 e CO2 per la completa funzionalità EEG
  • Ingressi bipolari es. per EMG, EOG etc.
  • 4 canali DC
  • Opzione video, opzione software PSG
  • Carrello ergonomico per utilizzo in ICU

Opzione EEG Trend program QP-160AK

  • Strumento per il Personale Medico/Infermieristico non esperto nella lettura dei tracciati EEG.
  • Analisi quantitativa in real-time dei dati EEG.
  • Visualizzazione dei risultati dell’analisi per sorvegliare le modi cazioni e alterazioni del tracciato EEG nel tempo.
  • Rilettura online e da remoto dei dati

Trend Grafici:

aEEG (Amplitude Integrated EEG ); BSR (Burst Suppression Ratio); IBI (Inter Burst Interval); BPM (Burst per Minute); DSA (Density Spectral Array) con PF (Peak Frequency) e SEF (Spectral Edge Frequency), FFT Power (FFT Power Graph); Asymmetry (asimmetria) External Input (SpO2 e EtCO2).

aEEG (Amplitude-integrated EEG)

La aEEG, conosciuta in passato anche come CFM (Cerebral Function Monitor), è una metodica di monitoraggio continuo dell’attività cerebrale. Ideata molti anni fa, oggi è in crescente utilizzo soprattutto in terapia intensiva neonatale (NICU). Dopo una elaborazione speci ca del segnale, si ottiene un trend gra co che consente la semplice valutazione dei cambiamenti nel tracciato tramite la valutazione delle caratteristiche in ampiezza del segnale. Anche senza la presenza del neurologo, sarà possibile il riconoscimento dei Pattern EEG patologici, semplicemente identi cabili come variazioni in ampiezza. L’aEEG trova grande di usione nel trattamento dell’ipotermia cerebrale per l’HIE (hypoxicischemic encephalopathy) del neonato ed è raccomandata dalla ILCOR (International Liaison Committee on Resuscitation).

Software di base dei sistemi Neurofax


Elaborazione dei dati

Il sistema Neurofax EEG-1200 include il software di acquisizione e rilettura per l’analisi dei segnali acquisiti. I segnali registrati vengono salvati in modalità “raw data”, cioè come puro segnale di erenziale, non ltrato, rispetto ad una “derivazione di riferimento” comune per tutti i segnali EEG in ingresso. L’elettrodo di riferimento è ottenuto elettronicamente come media degli ingressi F3 e F4 o in alternativa come media degli ingressi C3 e C4, impostazione di sistema selezionabile dall’utente. Grazie a questo accorgimento non si rende necessario un collegamento sico extra come elettrodo di referenza! Questa modalità consente di poter visualizzare e rielaborare i segnali registrati anche in modo o ine a prescindere dai parametri di visualizzazione utilizzati durante la registrazione.

Software di acquisizione e rilettura

Il sistema Neurofax EEG-1200 si distingue per l’estrema facilità di utilizzo. L’interazione dell’utente con l’elettroencefalografo richiede infatti pochissimi comandi eseguibili attraverso tasti funzione della tastiera o pochi click del mouse.

Registrazione automatica esami EEG

È possibile impostare no a 2 programmi, completamente con gurabili e personalizzabili da parte dell’utente, che consentono di e ettuare la registrazione dell’esame in modo completamente automatico. L’utilizzatore, una volta collegato il paziente, deve semplicemente attivare l’opzione di registrazione automatica e il sistema registra l’esame in modo autonomo: dal controllo delle impedenze, al cambio di montaggi, alla fotostimolazione, secondo le impostazioni date dall’utente.

Controllo delle impedenze

Durante la registrazione dei segnali è possibile in qualsiasi momento e ettuare il controllo delle impedenze degli elettrodi. Si può accedere a questa funzione utilizzando in modo agevole l’apposito tasto di controllo posizionato sulla testina tenendolo premuto per circa due secondi (accorgimento che evita interruzioni della registrazione dovute a pressioni accidentali del tasto).
  • Indicazioni sullo schermo: Vengono visualizzati tutti gli elettrodi sullo schermo secondo la disposizione degli stessi. Gli elettrodi con un valore d’impedenza maggiore della soglia selezionata vengono evidenziati.
  • Indicazioni tramite LED della testina:I LED della testina si accendono quando il valore di impedenza degli elettrodi supera la soglia di riferimento impostata.
Soglia delle impedenze: 2, 5, 10, 20 e 50 kΩ Durante la visualizzazione o ine è possibile rileggere i valori delle impedenze. La lettura dei valori delle impedenze in modalità o ine si riferisce, automaticamente, all’ultimo controllo delle impedenze e ettuato durante la registrazione dell’esame.

Filtro sottrazione EEG

Funzione software attivabile sia durante l’acquisizione che la rilettura che consente di sottrarre la componente dell’artefatto cardiaco ECG da tutti i segnali EEG.

Montaggi

Il programma prevede la possibilità di salvare no ad un gruppo di 36 montaggi. Questi montaggi possono essere liberamente programmati ed abbinabili per l’utilizzo diretto a seconda delle testine di acquisizione (o minitestine) in uso. È possibile apportare modi che temporanee ai montaggi in qualsiasi momento, sia in corso di registrazione che di rilettura, senza modi care le impostazioni del montaggio originale.

Commutatore per l'elettrodo di referenza comune

Il programma consente di visualizzare i segnali EEG registrati come deri vazione “bipolare” in funzione delle impostazioni dei montaggi o in modo “monopolare”, a seconda dell’elettrodo di riferimento impostabile tramite la funzione di commutazione, come da seguenti possibilità:
  • A1 + A2 commuta i riferimenti A1, A2 sulla referenza media di A1 e A2 commuta tutti i riferimenti A1 su A2
  • A1→A2 commuta tutti i riferimenti A1 su A2
  • A1←A2 A1↔A2 commuta tutti i riferimenti A1 su A2 e quelli di A2 su A1 (inverte A1 con A2) Aav commuta i riferimenti A1, A2 sulla referenza media di A1 e A2
  • A1↔A2 commuta tutti i riferimenti A1 su A2 e quelli di A2 su A1 (inverte A1 con A2)
  • Aav commuta i riferimenti A1, A2 sulla referenza media di A1 e A2
  • Vx (Vertex) commuta i riferimenti A1, A2 su CZ
  • AV commuta tutti i riferimenti A1, A2 sulla referenza media AV (possibilità di selezionare gli elettrodi On/O per la referenza media)
  • BN (Balanced No-cephalic Reference Derivation) commuta tutti i riferimenti A1, A2 sulla referenza BN
  • SD (Source Derivation) commuta i riferimenti A1, A2 sulla referenza Derivazione Laplaciana
  • Org (Original) commuta i riferimenti A1, A2 sulla referenza media del sistema [C3, C4] (o [F3, F4] a seconda delle impostazioni del sistema).

Segnali Marker

Il programma gestisce gli eventi di fotostimolazione e gli eventi di iperventilazione con l’inserimento automatico delle note di inizio evento, ne evento e frequenza di fotostimolazione. Tali eventi vengono “marcati” sul canale marker. Il pulsante remoto (remote patient marker) consente l’inserimento automatico di evento “pulsante premuto” e “pulsante rilasciato” (la descrizione della nota è con gurabile attraverso le impostazioni del sistema) e l’inserimento di un trigger sul canale marker.

Timer

Durante l’acquisizione sono disponibili nestre che visualizzano l’orario, il tempo di registrazione, un cronometro per gli eventi di iperventilazione e fotostimolazione (timer automatico e timer manuale).

Iperventilazione

Funzione automatica che gestisce in acquisizione l’iperventilazione.

Funzione "Jump"

Funzione automatica che gestisce in acquisizione l’iperventilazione.

Software EEG Scope (mode Comparison and Remote)

EEG Scope è un programma che consente di poter rivedere immediatamente, senza interrompere l’acquisizione, la parte di tracciato precedentemente acquisito e il tracciato che man mano viene acquisito. Il software apre automaticamente due nestre a ancate verticalmente: nella nestra di destra l’acquisizione procede secondo le impostazioni del programma, nella nestra di sinistra è possibile rileggere direttamente quanto già acquisito. Una funzione attivabile consente l’aggiornamento continuo di questa nestra. La modalità del software EEG Scope su una stazione di rilettura, collegata via rete alla stazione di acquisizione prende il nome di EEG Scope Remote. EEG Scope Remote è in grado di collegarsi automaticamente alla registrazione in corso nella stazione di acquisizione con un semplice doppio click del mouse, direttamente da un’icona del desktop del PC di rilettura! Non è necessario speci care né il nome del paziente né il nome della stazione dove è in corso la registrazione. Con un semplice doppio click del mouse si accede, se è in corso una registrazione, direttamente al monitoraggio di tipo “Real Time Networking”. È possibile rivedere il tracciato in acquisizione o in modo Auto-refresh (aggiornamento automatico continuo) o Video Play riproducendo con un sincronismo perfetto (qualora nella stazione di acquisizione si stia e ettuando una registrazione Video EEG) anche la stessa Video EEG in corso. In una nestra video extra, chiamata “Video Monitor” si ha la possibilità di controllare la stanza di acquisizione remota. La nestra “Video Monitor” visualizza quello che la telecamera sta acquisendo nella stazione remota di acquisizione.

Software Neuromapping

Il software NeuroMapping è un programma di analisi spettrale (attraverso la FFT) delle singole derivazioni o anche di gruppi di elettrodi (ad esempio destra, sinistra ). Durante la registrazione è possibile visualizzare una nestra per il monitoraggio online della potenza delle componenti spettrali Delta, Theta, Alfa, Beta o bande eventualmente de nibili dall’utente.

Software DSA Trend-Analysis

Il programma DSA (Density Spectral Array) consiste nella rappresentazione del contenuto spettrale del segnale EEG . Questo programma, in combinazione con il programma EEG Scope, consente di individuare a colpo d’occhio le eventuali crisi di epilessia, qualsiasi evento dovuto ad un calo di una componente in frequenza o a sbalzi positivi e negativi di potenza. Tale applicativo costituisce un e cace strumento per la rilettura di tracciati LTM con più giorni consecutivi di registrazione ed è di facile interpretazione eventualmente anche per il personale infermieristico. Il Neurofax EEG-1200 rende disponibili un insieme di utilities disegnate e studiate per gli applicativi di LTM, che combinate con il software DSA lo rendono la soluzione ideale all’approccio diagnostico per le video registrazioni di monitoraggio a lungo termine.

Software EEG PortaView

Il software EEG PortaView consente di e ettuare la copia degli esami EEG registrati assieme al programma di rilettura in un CD/DVD standard. In questo modo è possibile rivedere su qualsiasi PC, con sistema operativo Microsoft® Windows, i tracciati EEG e Video EEG, senza alcuna limitazione e senza la necessità di dover installare alcun software applicativo sul computer. Questo applicativo risulta estremamente e cace e semplice da utilizzare per l’invio dei tracciati o per necessità didattiche presso corsi o congressi. EEG PortaView: “Porta con te il CD con l’EEG e lo rivedi quando vuoi e dove vuoi!”

Modi dello schermo

Sono disponibili diverse opzioni per la visualizzazione delle tracce sullo schermo: l’opzione “overwrite” consente di riprodurre la visualizzazione del tracciato in modo continuo (scrolling) sovra-scrivendo le tracce esistenti. In alternativa sono disponibili le modalità di scorrimento manuale pagina per pagina, secondo per secondo e una funzione per centrare sullo schermo eventuali punte onde di interesse. Per le registrazioni LTM e del sonno, risulta e cace la rilettura in modalità a scorrimento rapido con comando veloce per la pausa. È inoltre possibile aggiungere a schermo informazioni sulle note inserite, commenti sulle tracce con biglietti elettronici gialli tipo Post-it® e anche una nestra con lo schema del montaggio utilizzato per l’acquisizione e la rilettura. Un indicatore automatico evidenzia i segmenti di EEG già letti.

Fotostimolatore

Il fotostimolatore viene gestito automaticamente dal programma di acquisizione con modalità operativa continua o intermittente. È possibile e ettuare la stimolazione manualmente impostando la frequenza e la durata o utilizzando dei programmi automatici. Il fotostimolatore è inoltre interfacciabile con strumentazione esterna, grazie ai 2 connettori Trigger IN e Trigger OUT.

Video EEG

Il kit QV-110AK trasforma il sistema Neurofax EEG-1200 in un sistema di video acquisizione digitale professionale ad alte prestazioni. Le immagini video sono perfettamente sincronizzate con il tracciato EEG. È possibile rivedere il tracciato video EEG già acquisito e in corso di registrazione dalla stessa macchina e/o anche in rete su altra postazione con l’utilizzo del software “EEG Scope Remote” . È possibile rivedere, inoltre, i tracciati video EEG ad una velocità no a 20 volte di quella di registrazione, consentendo così di rivedere 1 ora di tracciato video EEG in soli 3 minuti. È possibile anche rivedere la video EEG, archiviata su CD/DVD, su un qualsiasi PC, senza alcuna restrizione, grazie all’utilizzo del software “PortaView”.

Software opzionali

Spike detection and evaluation, BESA Epilepsy; Spike and seizure detector software, QP-121AK; Spike and seizure detector software, QP-251AK; EEG examination support software, QP-150AK; Analysis software FOCUS, QP-211A; Analysis software MULTIVIEW, QP-214A; Sleep analysis software, Polysmith; EEG Trend Program, QP-160AK.

Database Polaris.One


Il software Polaris.one, con licenza d’uso per singolo utente, è incluso nella con gurazione di base del sistema Neurofax EEG-1200 e permette di gestire in modo semplice e intuitivo i dati EEG, EMG, PE e gli esami programmati. È possibile inserire i dati della prenotazione del paziente in una schermata dedicata alla schedulazione degli esami e controllare lo stato della registrazione - in corso, completato, da refertare o visualizzato/refertato. Il Polaris.one consente la gestione e l’organizzazione, su una piattaforma MS SQL Server, dei dati paziente e delle registrazioni e ettuate. La piattaforma di MS SQL Server Database deve essere installata sul server di rete. Questo programma consente la gestione e il controllo degli accessi in rete al Database Polaris.one. Il Polaris.one consente la comunicazione e lo scambio dei dati tra l’Ospedale e il Sistema Informatico Ospedaliero con i sistemi diagnostici NIHON KOHDEN. Il risultato è pertanto una piattaforma comune per la comunicazione tra tutti i sistemi di Neurologia e Cardiologia EEG, EMG/PE, ECG e De brillatori NIHON KOHDEN in modo da ottimizzare le procedure diagnostiche ospedaliere attraverso una eccellente integrazione con i processi IT.

Caratteriristiche principali

  • Gestione, tramite calendario integrato, degli esami programmati
  • Sincronizzazione automatica delle informazioni
  • Refertazione e personalizzazione dei modelli con il software Neuroreport
  • Unico database per tutti i reparti di neurologia e cardiologia, pediatria etc. In ciascun reparto sarà possibile visualizzare solo le informazioni relative ai pazienti e agli esami appartenenti a quel reparto.
  • Gestione avanzata dei diritti utente per gruppi o singoli utenti
  • Interfaccia gra ca e con gurazione del software personalizzabile per ciascun utente
  • Semplice gestione dell’anagra ca pazienti, degli esami e dei referti
  • Veloce riconoscimento e selezione delle misurazioni EMG, PE e EEG
  • Trasferimento dei dati sul Server in modalità manuale, semiautomatica o automatica
  • Gestione di copia e backup dei dati personali o generali
  • Software di masterizzazione CD/DVD integrato per l’archiviazione dei dati

Caratteristiche Aggiuntive

  • Possibilità di avvio automatico come servizio in background
  • Possibilità di con gurazione del software in 16 lingue europee per ciascun utente
  • Registrazione automatica di tutte le modi che ai dati medicali in un log file
  • Possibilità di integrazione HL7 per lo scambio bidirezionale dei dati ospedalieri
  • Disponibile per sistemi stand alone o per reti ospedaliere
  • Funzione di auto apprendimento dei menu di selezione
  • Funzione di aggiornamento dei client centralizzata gestita dal server
  • Funzione di email automatica per le noti che agli amministratori di sistema

Impegno di qualità ed affidabilità


La Nihon Kohden si dedica con cura assoluta alla ricerca del prodotto perfetto. La selezione e la scelta della componentistica non di nostra produzione viene e ettuata esclusivamente tra aziende giapponesi leader del settore elettronico o tra le aziende elettromedicali più quali cate per la fornitura di componentistica in OEM. Tutti i nostri prodotti vengono fabbricati esclusivamente sotto il controllo selettivo del nostro reparto Controllo Qualità, che adotta procedure di veri ca superiori a quelle del GMP (Good Manufacturing Practice) della FDA, DHSS ed altre agenzie. La Nihon Kohden è una azienda certi cata ISO 9001, EN46001.

Impegno alla salvaguardia ambientale


La Nihon Kohden ha ricevuto la certi cazione ISO 14001, il riconoscimento internazionale per i sistemi di gestione ambientale. Oltre alla certi cazione disponiamo di speciali gruppi di lavoro che si concentrano sulla riduzione di energia e delle risorse di consumo, sugli approvvigionamenti ambientali, sulle 3R (Riutilizzo, Riduzione, Riciclaggio), sulla riduzione dei materiali tossici, sull’impiego di materiali acrilici e di imballaggi amici dell’ambiente, sulla valutazione del ciclo vitale e la selezione di prodotti esenti da piombo e alogeni. La Nihon Kohden sta facendo ogni possibile sforzo per assicurare che le attività della ditta preservino l’ambiente nel quale viviamo. Una responsabile gestione ambientale è importante per il nostro pianeta e o re ai nostri clienti un’altra buona ragione per scegliere i prodotti Nihon Kohden.
← Prev Step

Thanks for contacting us. We'll get back to you as soon as we can.

Inserisci un nome, una email e una richiesta validi.

Powered by LivelyChat